Sciuker Frames, l’azienda irpina ammessa alle negoziazioni su Aim Italia

100

Sciuker Frames (Sck) azienda innovativa attiva nella progettazione e produzione di finestre ecosostenibili, in legno alluminio e in legno vetro strutturale – comunica che, in data odierna, Borsa Italiana ha ammesso alle negoziazioni su Aim Italia – Mercato Alternativo del Capitale, le azioni ordinarie e warrant di Sciuker Frames.
La data di inizio delle negoziazioni della Società è fissata per venerdì 3 agosto 2018.
L’ammissione è avvenuta a seguito del collocamento al riparto rivolto a investitori qualificati, italiani e esteri, e investitori retail di complessive n. 3.572.000 azioni, per un controvalore di 5.000.800 euro. Alle azioni sono abbinati i warrant assegnati gratuitamente sia agli attuali azionisti sia ai sottoscrittori del collocamento, nel rapporto di uno per ogni azione. I warrant avranno validità di 3 anni e potranno essere esercitati nelle ultime due settimane di maggio 2019/2020/2021, con prezzo di esercizio calcolato in base a quello di Ipo (maggiorato del 10% per ogni periodo di esercizio rispetto all’anno precedente).
Il flottante della società post quotazione sarà pari al 29,4% del capitale sociale. La capitalizzazione sarà pari a circa 15,3 milioni di euro. Il prezzo di offerta è stato fissato in 1,4 euro per azione.
L’aumento di capitale è stato sottoscritto per circa il 78% da investitori qualificati mentre la restante parte da investitori retail.
Si tratta della prima azienda campana a quotarsi sul mercato Aim Italia, il listino di Borsa Italiana dedicato alle piccole e medie imprese ad alto potenziale di crescita.
Marco Cipriano, presidente e amministratore delegato di Sciuker Frames, ha dichiarato: “Siamo orgogliosi di aver portato in Borsa le nostre finestre ecosostenibili che migliorano il Pianeta, in grado di ridurre concretamente l’emissione di Co2. Siamo i primi nel nostro settore e questo ci dà un’ulteriore spinta per continuare a crescere. La quotazione è un grande traguardo per Sciuker Frames, ma soprattutto un punto di partenza; grazie ai capitali raccolti puntiamo accelerare il progetto di sviluppo avviato e a rafforzare il nostro posizionamento con l’ampliamento dell’offerta e l’apertura di nuovi store. Oggi siamo pronti ad aprirci a nuove opportunità e stiamo già guardando a potenziali target per acquisizioni e partnership strategiche con l’obiettivo di aumentare le nostre quote di mercato. Un progetto certamente ambizioso ma che contiamo di portare avanti con la nostra capacità di fare innovazione: grazie al know tecnologico e all’industrializzazione del processo produttivo artigianale trasformiamo ogni finestra in un elemento di arredo e design sempre unico, costruito su misura e in chiave green. Abbiamo ricevuto grande fiducia dai nuovi azioni e abbiamo deciso di andare al riparto per non diluirci troppo in questa prima fase di quotazione.”
Nell’operazione di ammissione alle negoziazioni su Aim Italia, Sciuker Frames è stata assistita da Advance Sim in qualità di Nomad e Global Coordinator e da Ambromobiliare quale financial advisor. Hanno agito nell’operazione Legance Avvocati Associati come legal advisor, Bdo in qualità di società di revisione incaricata, Banca Finnat come specialist e research provider, Alser Consulting come advisor fiscale e A2b in qualità di consulente per i dati extracontabili. Close to Media ha svolto il ruolo di consulente per la comunicazione.
Alle azioni ordinarie è stato attribuito il seguente codice Isin (International Security Identification Number) IT0005340051 mentre il codice Isin dei warrant è IT0005340036.
Il documento di ammissione è disponibile presso la sede legale della Società e nella sezione Ipo del sito internet www.sciuker.it.