Scivola in bagno e batte la testa: morta 17enne

12

Roma, 13 dic. (AdnKronos) – Una ragazza di 17 anni è morta a Sacile (Pordenone) dopo essere scivolata nel bagno e aver battuto la testa. L’incidente, secondo quanto riporta ‘Il Gazzettino’, è avvenuto martedì pomeriggio. La studentessa era sola in casa al momento della caduta. A trovarla, riversa in bagno, sono stati i genitori al loro rientro. Inutile la corsa all’ospedale di Pordenone, la ragazza è morta poco dopo per le gravi ferite alla testa. Sul corpo è stata disposta l’autopsia. Non si esclude che la giovane sia stata colpita da un malore.