Scommesse, in 7 mesi raccolti dalle agenzie 2,6 mld. Napoli batte tutti

23

Nei primi sette mesi 2019 le scommesse sportive in agenzia hanno totalizzato una raccolta da 2,6 miliardi di euro: è il totale elaborato da Agipronews sui dati contenuti nel report diffuso dall’Agenzia delle Dogane e Monopoli. Napoli resta in testa nella classifica delle città dove si è giocato di più con 397,2 milioni di euro. Seconda, tra le città, Roma con 232,5 milioni, mentre Milano si piazza sull’ultimo gradino del podio con 155 milioni.
È di 93,5 milioni di euro l’incasso delle scommesse ippiche a quota fissa in agenzia nei primi sette mesi del 2019, secondo i dati elaborati da Agipronews sul report pubblicato oggi dall’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli. Milano è la città dove la raccolta è stata maggiore (14,5 milioni di euro), seguita da Napoli (10,7 milioni) e da Roma (9,8 milioni). Oltre 989 milioni di euro per le scommesse virtuali in agenzia nei primi sette mesi del 2019: è il totale elaborato da Agipronews sui dati contenuti nel report diffuso dall’Agenzia delle Dogane e Monopoli. La città che ha raccolto di più è Napoli con 167,8 milioni di euro, Roma si piazza al secondo posto con 71,3 milioni di euro e Milano è terza con 54,3 milioni di euro.