Scommesse ippiche, Napoli e Caserta ai vertici nazionali

44


È di 47.3 milioni di euro l’incasso delle scommesse ippiche a quota fissa nei primi otto mesi del 2016, secondo i dati elaborati da Agipronews sul report pubblicato oggi dall’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli. Milano si conferma la città dove la raccolta è stata maggiore (6,6 milioni di euro), seguita da Napoli (a quota 6,5 milioni di euro), e da Roma, con 5,6 milioni. Quarto posto per Firenze con 3 milioni davanti a Caserta (2,8 milioni).