Scoppia nuova grana al Tesoro

28

Roma, 4 apr. (AdnKronos) – Nuova grana per il Mef: , finisce sotto attacco Adriana Cerretelli, portavoce del ministro dell’Economia Giovanni Tria, per il suo incarico – segnalato dal quotidiano ‘La Verità’ – nel Cda di Saras, la holding della famiglia Moratti. Un incarico che, riferiscono fonti del Mef all’Adnkronos, non ha nulla a che vedere con la permanenza dell’ex giornalista del Sole 24 Ore al Tesoro. Le stesse fonti fanno poi notare che Cerretelli è membro indipendente del Consiglio di amministrazione della società petrolifera sin dal 2015 come indicato nel suo curriculum depositato al Tesoro. Inoltre, osservano sempre le fonti, i doppi ruoli, nel pubblico e nel privato, non sono un’anomalia. Ruoli messi nero su bianco sui curricula degli interessati, come nel caso della portavoce di Tria.