**Scrittori: ricerca resti di Garcia Lorca, deciderà la Corte costituzionale spagnola**

7

Madrid, 23 feb. – (Adnkronos) – Sulla richiesta di continuare la ricerca dei resti mortali di Federico García Lorca (1898-1936), ucciso dai franchisti ad Alfacar, vicino a Granada, si pronuncerà la Corte costituzionale spagnola. Il Tribunale di Granada ha respinto nello scorso gennaio la richiesta di autorizzare una nuova indagine perchè il presentatore dell’istanza non era un parente diretto del poeta spagnolo. Ora Nieves García Catalan, nipote di Dióscoro Galindo, maestro repubblicano assassinato insieme a Lorca la notte del 18 agosto 1936, ha deciso di tentare l’ultima carta ricorrendo alla Consulta affinchè siano localizzati i resti del nonno che a suo parere sarebbero stati seppelliti nella stessa fossa comune.