Scuola, al Sannazaro di Napoli si fa lezione nei corridoi

38

Lezioni a terra, nei corridoi. Succede al liceo ginnasio Sannazaro di Napoli, al centro delle polemiche e delle proteste degli studenti perche’ mancano le aule: 48 a fronte di 53 classi. Una situazione che aveva spinto la preside, Laura Colantonio, a organizzare attivita’ extra moenia anche in localita’ balneari e uscite in Villa Floridiana per giocare a frisbee. Per far fronte alla situazione, la dirigente scolastica ha predisposto la rotazione quotidiana per le 5 classi in esubero e il ritorno a scuola di sabato. Oggi, per protestare contro questa decisione, alcuni ragazzi, assieme a una docente, stanno facendo lezione seduti a terra nel corridoio dell’istituto, come testimoniato anche da un video.
I rappresentanti degli studenti hanno chiesto alla dirigente scolastica chiarimenti su quanto successo. La classe, che si e’ fermata nel corridoio oggi avrebbe dovuto fare lezione nell’aula magna ma non ha voluto accedervi. Da domani, fanno sapere i rappresentanti di istituto, secondo quanto assicurato loro dalla preside, non ci saranno piu’ classi destinate all’aula magna. E, secondo quanto riferiscono, la classe che era nel corridoio dovrebbe essere rientrata nell’aula magna.