Scuola, al via il nuovo anno con banchi più vuoti al Sud. In Campania il calo maggiore: 13.915 studenti in meno

40

Nuovo anno scolastico al via in questa settimana per studenti e insegnanti. In classe 7.757.849 alunni delle scuole statali e oltre 800 mila docenti, fra organico di diritto (quello stabile) e organico di fatto, quello adeguato alle esigenze espresse di anno in anno dalle scuole, soprattutto sul sostegno. Il bilancio emerge da un Focus del Miur relativo all’anno scolastico 2017-2018. 

NUMERO STUDENTI IN LEGGERO CALO – Dei 7.757.849 alunni che quest’anno frequenteranno le scuole statali (per un totale di 370.697 classi) 948.900 sono iscritti alla scuola dell’infanzia, 2.538.095 alla Primaria, 1.637.535 alle Medie e 2.633.319 alle Superiori. Il numero degli studenti e’ in leggero calo: lo scorso anno, infatti, erano 7.816.408. Il decremento più consistente si registra in quattro regioni del Sud: -13.915 in Campania, -12.141 in Sicilia, -10.106 in Puglia, -5.624 in Calabria. Sempre nella scuola statale sono 234.658 gli alunni con disabilità, erano 224.509 un anno fa. Di questi, 19.571 frequenteranno la scuola dell’infanzia, 83.232 quella primaria, 65.905 la secondaria di I grado, 65.950 quella di secondo grado. 

PER IL SOSTEGNO CIRCA 139.000 INSEGNANTI – I docenti in quest’anno scolastico sono complessivamente 819.049: 680.200 posti comuni e 138.849 posti di sostegno. I posti comprendono sia l’organico dell’autonomia, che l’adeguamento di questo organico alle situazioni di fatto; per il sostegno sono comprese anche le deroghe (ma i dati non sono ancora definitivi poiché l’adeguamento dell’organico alle situazioni di fatto per la parte delle deroghe per il sostegno è in via di consolidamento). Degli oltre 680 mila posti comuni, 18.762 sono “posti di adeguamento” mentre, dei circa 139 mila posti di sostegno, 38.769 sono “posti di sostegno in deroga”. 

IN PARITARIE INFANZIA OLTRE MEZZO MILIONE BIMBI – I dati sulle scuole paritarie si riferiscono al passato anno scolastico e sono stati elaborati utilizzando le informazioni acquisite dalle Rilevazioni sulle scuole. Nel 2016-2017 erano 12.966 con 903.871 studenti. La scuola dell’infanzia si conferma il settore educativo che assorbe maggiormente gli studenti delle scuole paritarie: 560.040 bimbi distribuiti in 9.284 scuole.