Scuola, concorso “Scribendo”: premi per 5 giovani eccellenze

15

Serviranno a mettere in evidenza l’eccellente lavoro svolto ma anche a sostenere gli studi i cinque premi della IV Edizione del Concorso “Scribendo discimus” che saranno conferiti oggi pomeriggio dall’Associazione Culturale DiSciMuS RFC presieduta da Nicola Zambrano, ad altrettanti cinque giovani vere e proprie eccellenze dei licei campani. La cerimonia si terrà nell’Istituto Brando di Casoria (Napoli). Ai ragazzi era stato chiesto di cimentarsi nell’elaborazione di un saggio breve sulle ricerche rivoluzionarie dei premi Nobel per la Medicina del 2018, James Allison e Tasuku Onjo, scopritori della Immunoterapia dei tumori. I vincitori, che hanno incontrato Allison a Napoli, saranno premiati da esponenti delle mondo della scuola, delle università e della Istituzioni. Sarà presente tra gli altri anche l’associazione Artur con il giovane Arturo che è stato sostenuto dell’Ass Discimus attraverso le numerose opportunità formative che mette a disposizione del territorio.