Scuola, dai ragazzi del Galiani di Napoli un video-documentario sulla depressione giovanile

26

“In Italia si sta consumando un vero e proprio dramma. In netto aumento del 30% solo nell’ultimo anno sono i casi di depressione che si sono registrati tra gli adolescenti”. Questo il dato inquietante dal quale prende le mosse la riflessione di “A volte basta poco“, il video-documentario, realizzato dagli studenti dell’ITES Ferdinando Galiani di Napoli, vincitore delle sei borse di studio elargite dalla prima edizione del bando per la produzione di audiovisivi sul tema della depressione giovanile promosso dalla campagna “Rotary Action for Depression“.

Nella sede delll’Istituto Tecnico Economico Statale Ferdinando Galiani (via Don Giovanni Bosco, 6, Napoli), la premiazione dei sei giovani autori, interpreti e registi: Valeria De Rosa, Giusy Scaletti, Pasquale Brancato, Marco Yongmin Hu, Nunzia Gargiulo e Martina Bosso. Presenti l’assessore alla Formazione per la Regione Campania, Armida Filippelli, la preside dell’ITES Ferdinando Galiani, Antonella Barreca e i rotariani Rita Massaro, dirigente scolastica dell’Istituto Comprensivo “Alighieri” di Ripalimosani, e Lucio Marcello Falconio, farmacista e membro del Collegio dei Probi Viri di Federfarma Napoli, che hanno sostenuto l’iniziativa.

A coordinare l’evento l’ideatore della campagna “Rotary Action for Depression” Vincenzo Barretta, psichiatra e past president del Rotary Club Napoli Castel dell’Ovo, insieme con la co-ideatrice Veronica Mazza, attrice, autrice e giornalista. Mazza ha introdotto inoltre la prima visione assoluta de “Il dono. Ti racconto la mia depressione“, il nuovo video-format prodotto dalla campagna “Rotary Action for Depression“, del quale è conduttrice.

“Il dono. Ti racconto la mia depressione” è ideato e diretto dal regista Domenico Di Frenna, presente per premiare i giovani filmmaker dell’Istituto Galiani. “Il dono. Ti racconto la mia depressione” sintetizza l’esperienza della prima edizione del talk “Diretta energetica“, condotto da Barretta e Mazza per la regia di Domenico Di Frenna, in onda da febbraio a maggio 2021 sulla pagina Facebook facebook.com/groups/actionfordepression.

Tra i protagonisti dei dibattiti della “Diretta Energetica“, la direttrice dell’ufficio scolastico regionale, Luisa Franzese e il pugile Patrizio Oliva, entrambi impegnati con le ricadute sociali della salute psichica. “‘Rotary Action for Depression’ è la nostra scommessa per la diffusione dei temi della Salute Emotiva e Comportamentale. – spiega Vincenzo Barretta – Abbiamo puntato sull’audiovisivo e sui social network per condividere le strategie per riconoscere la depressione e quelle per superarla. Ci è sembrato particolarmente significativo premiare i giovanissimi divulgatori dell’Istituto Galiani alla vigilia della Giornata Mondiale della Salute Mentale 2021, che cade il 10 ottobre – aggiunge Barretta, che conclude – Gli autori di “A volte basta poco” hanno messo a nudo le proprie fragilità per invitare gli adulti all’ascolto e i coetanei a non isolarsi”.