Scuola: Fdi, ‘Azzolina responsabile debacle’

32

Roma, 4 gen. (Adnkronos) – “Fratelli d’Italia ha più volte ribadito la necessità di riaprire la scuola in sicurezza ma è altrettanto evidente che da questo orecchio gli esponenti di governo non ci sentono. Presidi sanitari, termoscanner, dispositivi medici, frequenti sanificazioni, test rapidi e tecnostrutture: non è stato fatto nulla di questo. Per il ministro Azzolina l’attività didattica in presenza per il 50% della popolazione studentesca, risolverà il problema. È assurdo! Oggi a tre giorni dalla riapertura, diversi presidenti di regione stanno predisponendo ordinanze per posticipare l’ingresso degli studenti. L’ennesimo schiaffo per un ministro giunto oramai al capolinea”. Così i deputati di Fratelli d’Italia Carmela Ella Bucalo e Paola Frassinetti, rispettivamente responsabile scuola del dipartimento istruzione di Fdi e vicepresidente commissione Cultura.