Scuola: Giannelli (presidi), ‘quarantena? Medico non sostituibile da dirigente e viceversa’

6

Roma, 2 nov. (Adnkronos) – Il nuovo protocollo quarantene “che non ho ancora letto nella sua versione definitiva, sembrerebbe mantenere la scuola in presenza limitando al minimo la Dad, che è quello che avevamo chiesto. Ma sono titubante su un punto: l’eventuale intervento del dirigente scolastico là dove la Asl non riesca a farlo. Come non è possibile prendere un medico e sostituirlo con un preside, così viceversa”. Lo dice all’Adnkronos il presidente dell’Associazione nazionale presidi Antonello Giannelli.