Scuola: in Cdm lite anche su trasporti, De Micheli nel mirino M5S

33

Roma, 5 gen. (Adnkronos) – Continua il braccio di ferro in Consiglio dei ministri sulla riaperture delle scuole. Nel corso della riunione, a quanto apprende l’Adnkronos, la ministra dei Trasporti Paola De Micheli avrebbe spiegato di aver approntato un modello organizzativo scollegato dalla dimensione prettamente sanitaria, perché è impossibile -il ragionamento- sapere come il virus si diffonde su pullman e bus. Ma le sue parole avrebbero provocato l’ira dei 5 Stelle e in particolare del capo delegazione Alfonso Bonafede, animando il dibattito in un Cdm di fuoco.