Scuola: Mattarella, ‘non è capitolo accessorio ma centrale in Pnrr’

8

Pizzo calabro (Vv), 20 set. (Adnkronos) – Gli investimenti “doverosi” posti in essere per garantire l’inizio del nuovo anno scolastico “dovranno assumere continuità e prospettiva strategica, con il Piano nazionale di resilienza e ripartenza. Le risorse impiegate per avere una scuola più moderna, per rendere più sicuri e funzionali gli edifici scolastici, per realizzarne di nuovi, per formare docenti preparati alle sfide di una società in trasformazione, sono l’investimento più intelligente e proficuo. La scuola non è un capitolo accessorio, bensì è assolutamente centrale in un piano di ripartenza. Le conoscenze e la cultura delle giovani generazioni costituiscono il volano migliore per il domani di tutti noi”. Lo ha affermato il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, parlando a Pizzo calabro in occasione della cerimonia per l’apertura dell’anno scolastico.