Scuola, numeri da record per la 3 giorni a Città della Scienza

19

Cinquecento istituti, quasi 6mila tra studenti, docenti e genitori, 30 laboratori riprodotti, circa 30 scuole ad animare la galleria espositiva, 20 ore di dibattito, 10 video finalisti del concorso Scuola Viva Movie col coinvolgimento di oltre 1000 studenti: sono questi i numeri della “3 giorni per la Scuola – STEAM 2018″, la convention nazionale dedicata alla comunità scolastica che si è chiusa ieri a Città della Scienza. Un appuntamento importante di formazione e aggiornamento nato dalla collaborazione tra l’Assessorato all’Istruzione della Regione Campania, l’Ufficio Scolastico Regionale per la Campania e Città della Scienza. Nel corso della manifestazione momenti di approfondimento con importanti esponenti del mondo delle istituzioni e della scuola si sono alternati a seminari, workshop tematici e laboratori didattici. Agli stand tante aziende ed enti fornitori di servizi per il mondo della scuola.
Evento clou della “3 giorni” è stata, nella mattinata di oggi, la cerimonia di premiazione del Concorso Scuola Viva Movie che ha incoronato l’Istituto Comprensivo Beneventano di Ottaviano in provincia di Napoli vincitore del primo premio con il corto “Che ne sai” sul tema del bullismo.
“L’edizione 2018 della 3 giorni per la Scuola – dice Lucia Fortini, Assessore all’Istruzione, Politiche Sociali e Politiche Giovanili – è stata un successo oltre ogni nostra più rosea aspettativa. A Città della Scienza una vera e propria invasione di ragazze e ragazzi provenienti dalle scuole di tutto il territorio regionale con la loro carica di entusiasmo e passione, a testimoniare il grande impegno che dirigenti scolastici e insegnanti profondono ogni giorno. Il successo della manifestazione per noi è la testimonianza che il lavoro intrapreso dall’amministrazione regionale sul fronte della Scuola può essere foriero di risultati eccezionali come quello di oggi”.