Scuola, Pacifico (Anief): “aprire in zone rosse? No, mancano i presupposti”

50

Roma, 24 mar. (Adnkronos) – Aprire le scuole nelle zone rosse? “No! Non è giusto correre rischi tanto più che mancano i presupposti per poter parlare di riapertura, cioè spazi in più necessari per contenere la diffusione del virus attraverso il distanziamento”. Non ha dubbi sul tema Marcello Pacifico, presidente nazionale dell’Anief, Associazione nazionale insegnanti e formatori, che conversando con l’Adnkronos ricorda: “In base alle norme covid ogni 35 mq non dovrebbero essere ospitati oltre 15 alunni e noi ne abbiamo invece 25-30, tra l’altro in meno di 35 mq”. Secondo il sindacalista “va immediatamente definito un nuovo piano di edilizia scolastica. Il Ministro Bianchi aveva promesso che avrebbe provveduto all’apertura dei tavoli. Lo invitiamo a procedere all’ascolto entro Pasqua. Altrimenti perderemo il terzo anno consecutivo”.