Scuola, progetti musicali tra i banchi dei quartieri difficili di Napoli

29
Annamaria Palmieri

“Quello di oggi e’ un sodalizio molto importante che, come Comune di Napoli, non possiamo che salutare entusiasticamente”. Cosi’ Annamaria Palmieri, assessore comunale alla Scuola, a margine della conferenza stampa, in sala Giunta a palazzo San Giacomo, in cui e’ stato presentato il progetto di collaborazione tra la Fondazione Cusani e l’istituto comprensivo Alpi-Levi di Scampia. “Abbiamo una scuola, che lavora in un quartiere difficile e ha un alto progetto interculturale perche’ integra bambini di etnia rom con bambini dei quartieri piu’ disagiati, che – sottolinea Palmieri – oggi insieme a Fondazione Cusani intraprende un percorso che mette al centro la musica, ma soprattutto mette al centro i sentimenti di questi ragazzi. La dedica – conclude – a Ciro Esposito, ragazzo del quartiere e alunno di quella scuola, consente anche di mettere insieme musica e memoria. Non dimenticare la violenza del passato e’ un modo per far si’ che essa non si ripeta in futuro”.