Scuola: Rampelli, ‘Conte, Azzolina e De Micheli commissariati da prefetti’

19

Roma, 30 nov. (Adnkronos) – “Dopo 10 mesi di annunci e giravolte sulla scuola da parte del premier e dei suoi ministri, sulla possibile apertura a dicembre o il 7 gennaio prossimo il governo ‘decide di non decidere’. Dalle indiscrezioni delle ultime ore sembrerebbe che la scelta di garantire il rientro in classe – orario compreso – di milioni di studenti spetterà ai prefetti, che riuniranno sindaci, presidi e rappresentanti delle aziende del trasporto pubblico locale”. E’ quanto dichiara in una nota Fabio Rampelli, vicepresidente della Camera e deputato di Fdi.