Scuola: Renzi, ‘didattica a distanza follia, solo un palliativo’

46

Roma, 24 giu. (Adnkronos) – “I ragazzi devono stare in classe. La didattica a distanza è una follia. UN palliativo per i momenti di emergenza. La normalità è gli studenti fisicamente presenti alle lezioni perchè la scuola è una comunità educante”. Lo dice Matteo Renzi in un’intervista a ‘Il Dubbio’.