Scuola: Rete nazionale in presenza, ‘Governo esenti studenti da green pass su mezzi pubblici’ (2)

10

(Adnkronos) – “L’estensione della certificazione agli studenti per raggiungere la scuola discriminerebbe le famiglie numerose e quelle meno abbienti, che più frequentemente sono le stesse al cui interno si verificano casi di abbandono o di prolungate assenze. Viene imposto un onere pesantissimo, non solo economico, a carico dei genitori, delle madri in particolare, che si dovranno assentare continuativamente dal lavoro con conseguente probabile perdita del posto o rinuncia a una parte di reddito nel caso di lavoratori autonomi e imprenditori. Inutile ricordare che gli orari di ingresso e uscita dalle lezioni per gli studenti coincide con quello di maggior traffico nelle città, e quindi il consistente ricorso al trasporto privato determinerà un congestionamento della viabilità, con effetti pesanti anche in termini di impatto ambientale. La mobilità sostenibile con l’uso di biciclette e monopattini non è sempre possibile, anche perché negli ultimi anni le scuole di prossimità di un tempo si sono ridotte e i tragitti si sono conseguentemente allungati”.