Scuola: Save the Children, 8% ragazzi assiste a discriminazione verso chi non ha device per Dad

11

Roma, 1 mar. (Adnkronos) – In occasione della Giornata Internazionale contro le discriminazioni al via la campagna #Upprezzami di SottoSopra, il Movimento Giovani per Save the Children, per coinvolgere sempre più le scuole nel contrasto di pregiudizi e stereotipi. Al via un mese di mobilitazione, che durerà fino al 31 marzo, durante il quale studenti e docenti sono invitati a condividere sui social le attività realizzate per il contrasto della discriminazione. Lo riferisce in un comunicato Save the Children riscontrando chel’8% dei ragazzi intervistati ha dichiarato di aver assistito a episodi di discriminazione on line nei confronti di coetanei per varie motivazioni. Tra queste non avere i device per fruire della Dad.