Sea Watch, partito da Napoli il corteo di barche promosso da de Magistris

37
in foto Luigi de Magistris, sindaco di Napoli

E’ partito dal Molosiglio, a Napoli, il corteo di barche promosso dal sindaco di Napoli, Luigi de Magistris, per ribadire che il Mediterraneo “deve essere un mare di pace”. Il sindaco e’ salpato a bordo del veliero Pilgrim messo a disposizione dalla Lega navale di Napoli. Sull’imbarcazione a prua sventola una bandiera azzurra con scritto ‘Napoli un mare di pace’. Secondo i numeri riferiti, alla manifestazione in favore dell’accoglienza si sono iscritte 125 imbarcazioni di cui il 42 per cento a vela, il restante a motore e 6 water bike. Le barche arrivano dal Molosiglio, dall’isola di Procida, da Baia, da Castellamare di Stabia, da Nisida. Si calcola che a bordo dovrebbero esserci circa 700 persone. La manifestazione, programmata da tempo, cade tuttavia in concomitanza con l’arresto a Lampedusa della comandante della Sea Watch 3, Carola Rackete. Le imbarcazioni, secondo il programma, arriveranno a Castel dell’Ovo per poi tornare indietro verso Posillipo e Palazzo Donnanna per poi rientrare al Molosiglio.