Semplicemente Malazè, una serata per raccogliere fondi a sostegno dei ragazzi down

39
Da anni dimostrano come la Sindrome di Down ed i lievi ritardi non rappresentano un ostacolo per realizzare i propri sogni, commuovono, sbalordiscono tutti, fanno sorridere con la loro simpatia travolgente, i loro “modi gentili e semplici ”, tanto da guadagnarsi un posto speciale nel cuore della comunità della kermesse flegrea di archeo-eno-gastronomia Malazè: sono i ragazzi dell’Associazione La Bottega dei Semplici Pensieri che lunedì 4 settembre dalle 20, nella residenza storica di Villa Avellino a Pozzuoli, presentano l’evento di raccolta fondi “Semplicemente Malazè”.
Protagonisti, oltre ai ragazzi de La Bottega – che accoglieranno il pubblico e daranno un saggio dei loro progressi – anche ospiti illustri che hanno voluto offrire il proprio contributo e la propria testimonianza ai donatori che sosterranno la causa dell’Associazione, ossia dare a questi ragazzi un’adeguata formazione ed aiutarli nella loro inclusione sociale attraverso l’introduzione al mondo del lavoro. Ad aprire la serata la Nccp “Nuova Compagnia di Canto Popolare” che regalerà al pubblico uno spettacolo live, seguito dalla rappresentazione teatrale dell’Associazione ARTeMIDE, per poi passare il testimone a molti personaggi del mondo dell’enogastronomia campana che da anni sostengono la causa dei ragazzi de La Bottega, come la special guest Rosanna Marziale, chef del ristorante stellato Le Colonne, Michele Grande, chef del ristorante La Bifora e Roof and Sky, Michele Pelliccia, chef del ristorante Il Poggio, 12 Morsi Burger & Friends, Casa Infante artigiani del gelato, la Pizzeria Concettina ai 3 Santi, la Pasticceria Di Costanzo, Ké Bar, il Consorzio Tutela Vini Campi Flegrei, Ischia e Capri, Ais Associazione Italiana Sommelier delegazione di Napoli, Cantine Astroni e Ferrarelle.
Per partecipare e sostenere la causa dei ragazzi de La Bottega basta fare una donazione minima consigliata di 25 euro per persona, da effettuarsi tramite bonifico bancario: IT 02U0335901600100000075678, oppure direttamente all’evento al personale dell’Associazione.