Senatore M5S tenta suicidio

35

Roma, 18 ago. (AdnKronos) – Ha tentato il suicidio ieri sera, nella sua abitazione, il senatore del Movimento 5 Stelle Alberto Airola. L’esponente M5S ha provato a togliersi la vita nel bagno di casa sua, a Torino. Provvidenziale l’intervento della sorella, che si trovava fuori città e ha avvertito l’ambulanza, notando che Airola non rispondeva alle sue chiamate e ai messaggi. Il senatore è stato trasportato in ospedale, dove è al momento ricoverato.

Il Movimento 5 Stelle intanto si stringe attorno ad Airola. “La notizia riportata dalla stampa questa mattina che riguarda Alberto Airola ci colpisce e ci addolora profondamente. Siamo vicini ad Alberto e ai suoi familiari, cui manifestiamo il massimo sostegno possibile e tutto il nostro affetto e vicinanza”, scrivono in una nota i senatori grillini.

“In questo momento così delicato – proseguono i pentastellati – chiediamo agli organi di stampa e a tutti di dimostrare il dovuto rispetto evitando appostamenti in ospedale ed ogni altro atto possa disturbare la famiglia di Alberto”.