Serena Rossi è la madrina dell’edizione 2021 del Festival del Cinema di Venezia

124
In foto Serena Rossi (fonte pagina ufficiale Facebook)

L’attrice napoletana Serena Rossi è la madrina dell’edizione numero 78 del Festival del Cinema di Venezia. Una vera e propria investitura per l’artista partenopea, che oltre a recitare a teatro e sul set del grande schermo è anche apprezzata cantante. Trentasei candeline il 31 agosto (proprio un giorno prima dell’inizio della Mostra veneziana) l’attrice è sulla cresta dell’onda da quasi un ventennio: era infatti giovanissima quando ha ottenuto il suo primo ruolo nella soap-opera Un posto al sole. Nel 2007 è entrata a far parte del cast della fiction di successo Il commissario Montalbano e da allora non si è più fermata incassando un successo dopo l’altro: “Che Dio ci aiuti” accanto ad Elena Sofia Ricci, “R.I.S. Roma – Delitti Imperfetti” e poi al cinema con “Al posto tuo” e “Troppo napoletano”. E ancora “7 ore per farti innamorare” e “Maya Sansa” con Stefano Accorsi, fino alla strepitosa interpretazione della ‘sua’ Mia Martini nel film TV biografico “Io sono Mia”.