Serie A, Juve cala tris e marcia continua

31

(AdnKronos) – Tre punti col minimo sforzo e la Juve va. I bianconeri battono 3-0 il Chievo nell’anticipo che apre la terza giornata della Serie A. I campioni d’Italia, al terzo successo consecutivo e provvisoriamente soli in vetta alla classifica a punteggio pieno, sbloccano il risultato al 17′ con l’autorete di Hetemaj, che di testa devia nella propria porta una punizione di Pjanic. I padroni di casa danno l’impressione di poter chiudere i conti ma non piazzano il colpo del k.o. e nel finale del primo tempo rischiano qualcosa. Il Chievo prende coraggio e si fa vivo dalle parti di Szczesny, bravo in particolare a neutralizzare una punizione violenta. Nella ripresa, la Juve sale di livello con l’ingresso di Dybala. Il numero 10 avvia l’azione rifinita da Pjanic e conclusa da Higuain con un destro preciso e potente: 2-0 al 58′. Nel finale Dybala completa l’opera: 3-0 all’83’ e sipario.