“Serve porto sicuro”, un’altra nave in attesa

12

Roma, 13 giu. – (AdnKronos) – Dopo la vicenda della nave di Sos Mediterranee, che sta facendo rotta verso il porto spagnolo di Valencia, un’altra imbarcazione attende una soluzione.

“Insieme alla nave della Marina USA #SeaWatch è ancora in attesa di soluzioni – scrive in un tweet la ong che svolge attività di ricerca e salvataggio nel Mediterraneo centrale – Le 41 persone soccorse dall’assetto militare sono con almeno 12 morti, i cui corpi sono sulla motovedetta. Hanno bisogno di un porto sicuro per assistenza immediata”.

Il soccorso dei migranti a bordo di un gommone è avvenuto ieri al largo della costa della Libia. La nave della marina statunitense Trenton ha chiamato Sea Watch per avvisare del naufragio e chiedere assistenza.