Servizi immobiliari, Ipi apre una sede a Napoli

280
In foto Alessandro Iuzzolino

Il Gruppo Ipi apre nuovi uffici a Napoli. La filiale, guidata da Alessandro Iuzzolino, fornirà servizi di intermediazione per la compravendita e locazione di asset ad uso direzionale, industriale, logistico e commerciale in tutto il Sud Italia.
Con la sede di Napoli, IPI Intermediazione conta 10 filiali dislocate in 7 città (Torino, Milano, Genova, Padova, Bologna e Roma, oltre al capoluogo campano) e la presenza fissa di personale in grado di sviluppare al meglio il business locale.
Per Giuseppe Caruso, Presidente di Ipi Intermediazione, “dopo l’apertura a Bologna dello scorso anno, continuiamo la nostra espansione andando a completare la presenza sull’intero territorio nazionale”.
Vittorio Moscatelli, Ad del Gruppo, spiega che “con la filiale di Napoli puntiamo a rafforzare la nostra offerta di servizi a 360 gradi per operatori istituzionali, investitori e aziende nel Sud del Paese, inclusi i servizi immobiliari integrati”.
A supporto della nuova apertura è previsto l’intervento di Moscatelli al “Forum del Sud – Investire nel territorio per rilanciare il Paese” organizzato da Scenari Immobiliari, in programma il 30 Novembre a Napoli.
I nuovi uffici, completamente ristrutturati, tra via Scarlatti e via Giordano ina pochi metri dalla fermata della metropolitana Vanvitelli.
Ipi è un gruppo di società specializzato nella consulenza e nei servizi immobiliari a investitori e operatori istituzionali, aziende e privati. Attraverso le diverse linee di business delle società controllate, copre a 360 gradi i servizi al real-estate: gestione, valorizzazione, promozione e sviluppo immobiliare, intermediazione, valutazioni, due diligence e analisi di mercato. IPI è anche una investment company con un proprio patrimonio immobiliare.