Servizio Civile in agricoltura: enti pubblici, bando per 1.000 volontari

49




Gli enti di servizio civile iscritti all’albo nazionale e agli albi regionali e delle Province autonome possono presentare progetti di servizio civile nazionale da realizzare in Italia e all’Estero per  1.000  volontari. Per 500 di loro il finanziamento avverrà con fondi a carico del ministero delle Politiche agricole, alimentari e forestali, mentre per gli altri 500 con fondi comunitari per la realizzazione del Programma europeo “Garanzia giovani”.
I progetti dovranno essere redatti esclusivamente per il settore Assistenza e per il settore Educazione e promozione culturale e nell’ambito delle relative aree d’intervento.
Il settore Assistenza prevede assistenza disagio adulti (Inserimento lavorativo in agricoltura di persone con disagio); Pet Therapy; lotta alla illegalità nelle campagne (caporalato). Fanno, invece, parte del settore Educazione e promozione culturale l’educazione al cibo, l’educazione al consumo consapevole, Sportello informa, educazione alla biodiversità, educazione ambientale anche con riferimento all’organizzazione di fattorie sociali e didattiche per iniziative di accoglienza e soggiorno di bambini in età prescolare.
Gli enti già accreditati possono richiedere l’accreditamento di nuove sedi di attuazione progetto al quale il Dipartimento darà priorità, purché connesse alla realizzazione dei progetti previsti dall’Avviso pubblico. Le domande vanno presentate entro le ore 14 del 31 ottobre 2016.

SCARICA IL BANDO
http://www.serviziocivile.gov.it/menusx/bandi/progetti-scn/bandoprogmipaf_26072016/