Settore aeroportuale, Enac: al Sud oltre 1,5 miliardi di investimenti dal 2000 ad oggi

44

Oltre 1,5 miliardi di investimenti nel settore aeroportuale nel sud Italia realizzati dal 2000 ad oggi. Lo rende noto l’Enac in una riunione nella quale ha presentato un documento che espone lo stato degli investimenti effettuati sugli aeroporti delle Regioni Abruzzo, Calabria, Campania, Puglia, Sicilia e Sardegna. La riunione, alla quale hanno partecipato le società di gestione degli aeroporti interessati, è stata convocata per fare il punto sugli investimenti e sullo sviluppo infrastrutturale del trasporto aereo del Mezzogiorno, nonché sui progetti finalizzati alla realizzazione dei collegamenti intermodali per favorire la raggiungibilità del territorio. L’Enac ha ricordato alle società di gestione gli strumenti di controllo che ha l’Ente in caso di mancato rispetto dei contratti di programma e dei piani di investimenti, che possono andare dalla sanzione amministrativa alla proposta di decadenza della concessione di gestione aeroportuale. Sulle criticità emerse dal monitoraggio relativo al Mezzogiorno, l’Enac annuncia che “verranno condotti ulteriori accertamenti attraverso un tavolo istituito ad hoc per trovare soluzioni e favorire il superamento delle criticità stesse“.