Sfiducia a De Luca, Ciarambino (M5s): Tradita i campani

24

“Il nostro voto favorevole alla mozione di sfiducia presentata dal centrodestra va oltre le motivazioni riportate nella loro mozione. Chiediamo a questo Consiglio un gesto non coraggioso ma normale, votare a favore della sfiducia con lo sguardo alto, puntato alla lealtà e alla incorruttibilità e scegliendo di liberare la Campania da un oltraggio sempre più grave”. Lo dice il capogruppo del Movimento Cinque Stelle in Consiglio regionale Valeria Ciarambino che in aula ha annunciato che l’M5S voterà a favore della mozione di sfiducia al presidente Vincenzo De Luca presentata da FI e Fdi. “Lo faremo – spiega – perché De Luca è impresentabile e non avrebbe dovuto essere candidato, perché è inaffidabile a ha tradito i cittadini campani, perché le vicende giudiziarie in cui è coinvolto ledono la sua autorevolezza, facendolo sembrare un Berlusconi nel Consiglio campano, e perché la sua condotta ha compromesso e rovesciato il valore esemplare di coloro che siedono in istituzioni. Oggi è il giorno della verità, siamo noi i politici e la responsabilità del destino della Campania è nelle nostre mani”.