Sgombero Roma, città blindata per manifestazione

30

Roma, 26 ago. – (AdnKronos) – E’ partito da una piazza dell’Esquilino blindata il corteo dei movimenti per il diritto all’abitare e degli sgomberati di Piazza Indipendenza e di altri stabili romani liberati dalle forze dell’ordine (FOTO). Imponente il dispositivo di sicurezza messo in piedi dalla Questura, con varchi di accesso, divieto di portare aste e bottiglie, centinaia di uomini delle forze dell’ordine in campo, con tanto di unità a cavallo e unità cinofile. L’intera manifestazione verrà inoltre seguita con telecamere fisse e mobili da parte della Polizia Scientifica. Viene controllato anche il contenuto delle borse dei partecipanti. Tra gli striscioni, uno recita ‘Via Curtatone 3/Piazza Indipendenza siamo rifugiati non terroristi’, mentre su un altro si legge ‘La lotta per la casa non ha confini. Stop sgomberi, ora le case’. C’è anche chi gira con piccoli cartelli con su scritte frasi come ‘stop sgomberi, dateci una casa’ (VIDEO).

Sul grande striscione portato dagli africani sgomberati dal palazzo di Curtatone ci sono anche le foto degli scontri di piazza Indipendenza. “Vogliamo la casa dove rifugiare, riposare, vivere – intonano in coro – Noi vogliamo la giustizia”.