Si chiude prima gara Infratel, firmato contratto con Open Fiber

16

Roma, 16 giu. (AdnKronos) – Si è conclusa formalmente, con la firma del contratto di concessione tra Infratel e Open Fiber, la procedura di gara per l’affidamento della concessione di costruzione e gestione delle infrastrutture che porteranno la banda ultra larga in Abruzzo, Molise, Emilia Romagna, Toscana e Veneto. Il bando era stato pubblicato lo scorso 3 giugno ed era stato suddiviso in cinque lotti, tutti ottenuti da Open Fiber, la società che fa capo a Enel e Cdp. Alla firma, avvenuta nella sede del ministero dello Sviluppo economico, erano presenti tra gli altri il ministro per la Coesione territoriale Claudio De Vincenti, il sottosegretario con delega alle Comunicazioni Antonello Giacomelli e il presidente di Open Fiber Franco Bassanini.