Si spaccia per nipote e truffa anziana nel Napoletano: preso

21

Gli agenti del commissariato di Torre del Greco, su disposizione della centrale operativa, sono intervenuti in via Anzio a Torre del Greco perché un uomo aveva segnalato che sua madre aveva ricevuto una telefonata da parte di una persona che, spacciandosi per il nipote, aveva detto alla “nonna” di consegnare 4.500 euro ad un fattorino che le avrebbe recapitato un plico di lì a poco. Poco dopo, il finto corriere si è presentato con il pacco presso l’abitazione dell’anziana e, dopo la consegna del denaro, è stato bloccato dai poliziotti nelle scale dello stabile mentre cercava di guadagnare l’uscita e trovato in possesso di 500 euro che sono stati riconsegnati alla vittima. L’uomo, un 30enne napoletano sottoposto alla misura dell’avviso orale, è stato arrestato per truffa aggravata.