Sicilia: Dipasquale (Pd), ‘nomine dirigenti sono illegittime’

23

Palermo, 15 giu. (Adnkronos) – “Apprendo dalla stampa la nomina, da parte del Governatore e della Giunta Regionale, dei Direttori Generali nei dipartimenti con gli attuali dirigenti in scadenza. Non posso non ribadire con forza l’illegittimità amministrativa e contabile di tale condotta che mette in serio pericolo la funzionalità stessa dei dipartimenti per le conseguenze amministrative che ne derivano. Eppure è dal 7 marzo che chiedo risposte in merito da parte del Governo regionale che, invece, si arrabatta a cercare pareri favorevoli irricevibili su tale procedimento, anzi di esito totalmente opposto, vedi Corte di Appello di Palermo e il CGA nell’adunanza del 14 gennaio 2020”. Lo dice Nello Dipasquale, parlamentare regionale del Partito Democratico, in merito alla nomina dei Direttori Generali nei Dipartimenti della Regione Siciliana, operata dal Governo Musumeci.