Sicurezza a Napoli, De Luca: 70 telecamere nel Rione Sanità

253
Nella foto: il rione Sanità a Napoli

Settanta telecamere con diverse funzioni sono state collocate nel Rione Sanità, a Napoli. É il sistema di videosorveglianza finanziato dalla Regione Campania. “Abbiamo fatto uno sforzo, di intesa con la Polizia e i carabinieri – dice il governatore Vincenzo De Luca – per collocare 70 telecamere con funzioni diverse in tutto il Rione Sanità”. “Abbiamo una trentina di telecamere che, a 369 gradi, riprendono tutto l’ambiente – spiega – 30 telecamere sono specializzate per rilevare le targhe, anche di notte, una decina di telecamere servono a esercitare una funzione di controllo contro atti di vandalismo per tentativi di distruzione della videosorveglianza”. “Queste telecamere – dice- sono collegato 24 ore su 24 con la caserma dei carabinieri Stella e con la centrale operativa della Questura in via Medina”. “Abbiamo chiesto anche all’Enel per l’istallazione di reti e sotto servizi – prosegue -. Un lavoro abbastanza complesso e il risultato è abbastanza straordinario”.