Sicurezza, il Questore: A Napoli attenzione ma nessuna misura straordinaria

36
in foto Antonio De Iesu, questore di Napoli

In vista delle festività no a misure straordinarie, sì a “piani adeguati” in una logica che già registra interventi preventivi di sicurezza. Queste le indicazioni emerse oggi da una riunione del Comitato per l’ordine e la sicurezza secondo quanto riferisce all’Ansa il questore di Napoli, Antonio De Iesu. Attenzione alta viene posta per tutto il periodo, ma, in particolare, sono le giornate del 24 e del 31 dicembre a finire sotto i riflettori delle forze dell’ordine in relazione agli eventi e alle manifestazioni programmate a Napoli ed in provincia (come il concerto di fine anno) e alle zone centrali maggiormente frequentate (come quella dei ‘baretti’ di Chiaia).