Sicurezza, Salvini: Da febbraio altri 166 agenti in Campania

12

Entro febbraio 166 nuovi agenti della Polizia di Stato saranno inviati in Campania. Lo annuncia il ministro dell’Interno Matteo Salvini, sottolineando che “il mio obiettivo è incrementare gli organici in tutte le questure d’Italia. Il governo sta lavorando a un piano per quasi 8mila nuove assunzioni di forze dell’ordine”. Per dimostrare l’attenzione per Napoli e la Campania, il responsabile del Viminale torneraà nel capoluogo nelle prossime settimane. L’obiettivo è verificare i progressi, dopo il Comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica convocato a Napoli lo scorso 2 ottobre. In merito ai 166 nuovi agenti destinati a rinforzare l’organico in Campania, ne arriveranno 113 per la provincia di Napoli (di cui 88 nella sola Questura), 4 per la provincia di Avellino, 4 in provincia di Benevento, 36 in provincia di Caserta (di cui 29 in Questura), 9 anche in provincia di Salerno. Attualmente in Campania prestano servizio 8.584 unita’ della Polizia di Stato, di cui 455 appartenenti ai ruoli tecnici. A questi si aggiungono 9.583 appartenenti all’Arma dei carabinieri e 4.522 uomini della Guardia di finanza. Ad oggi il rapporto forze di polizia/popolazione in Campania eè di 1/262, di poco superiore alla media nazionale di 1/236. A novembre saranno inviati nella regione 183 nuovi carabinieri, il 30% dei quali destinati ai Comandi della provincia di Napoli. Nel piano di riorganizzazione sono previsti aumenti di organico in tutte le Questure: a Napoli dagli attuali 3800 uomini in servizio si passerà a 4332; ad Avellino da 313 a 368; a Benevento da 224 a 228; a Caserta da 555 a 676; a Salerno da 515 a 577.