Sicurezza stradale, presentato agli studenti di Napoli il progetto “Guida sicuro”

25

Le campagne di prevenzione sono fondamentali. Su alcuni aspetti ancora di piu’. Tra questi figura quello della sicurezza stradale. Ne e’ consapevole l’associazione Meridiani che da tempo sponsorizza incontri di formazione sul tema. Lo scorso novembre la form del protocollo presso la sede napoletana dell’Unione industriali Napoli. Oggi nuovo appuntamento per la presentazione agli studenti degli istituti superiori Umberto, Tito Livio, Mercalli, Pagano-Bernini delle linee guida del progetto. Un primo incontro in vista di quello del prossimo 20 aprile in piazza del Plebiscito, nel corso del quale saranno premiati gli elaborati del concorso di idee “Inventa un segnale stradale” cui saranno protagoniste le stesse scuole attraverso un bando disponibile anche sul sito del Miur Campania. “Un progetto di prevenzione e formazione sulla sicurezza stradale. Secondo un rapporto Istat in Campania una vittima su tre aveva meno di trent’anni”, dice il presidente dell’Unione industriali Napoli, Ambrogio Prezioso, il quale ha aggiunto che “la crescita si realizza anche con lo sviluppo sociale ed anche per questo oggi siamo qui. La qualita’ di un’area si misura anche in base a chi e come ci vive”. Un progetto di prevenzione sul quale punta parecchio l’associazione Meridiani, che ha sottolineato l’importanza del coinvolgimento dei ragazzi attraverso il concorso di idee che culminera’ con l’appuntamento del 20 aprile prossimo. In quell’occasione saranno assegnati trentasei premi: sei British Institute, dieci Segnale originale, dieci Segnale positivo, dieci Segnale attrattivo.