Sigilli ad autocisterna per evasione

47

Traffico finalizzato all’evasione fiscale. Questa l’ipotesi di reato nei confronti del conducente di un’autocisterna che trasportava oltre 13.500 litri di gasolio, del valore commerciale di 22 mila euro per i quali Traffico finalizzato all’evasione fiscale. Questa l’ipotesi di reato nei confronti del conducente di un’autocisterna che trasportava oltre 13.500 litri di gasolio, del valore commerciale di 22 mila euro per i quali non erano stati pagati circa 10mila euro di imposte per le accise. Ad apporre i sigilli è stata la Guardia di Finanza di Caserta durante un controllo contro il traffico illegale di prodotti petroliferi eseguito nei pressi della barriera autostradale di Napoli Nord dell’autostrada A1. Le fiamme gialle hanno scoperto che il carico era sprovvisto dei documenti di accompagnamento. L’autotrasportatore, di 53 anni, con precedenti specifici, è stato arrestato. Sono in corso indagini per risalire alla provenienza del prodotto petrolifero e individuare eventuali altri responsabili dell’illecito traffico.