Il sindaco di Montesilvano riceve il primo consigliere dell’Ambasciata russa

303
In foto Sergey Razov, ambasciatore russo in Italia

Come segnala anche ‘Abruzzonews’, il sindaco di Montesilvano Ottavio De Martinis questa mattina ha accolto una delegazione russa con il primo consigliere d’Ambasciata, Dmitry Gurin. La visita è stata organizzata dall’Associazione degli italiani amici della Russia in collaborazione con la Regione Abruzzo. In due giorni Gurin si è recato in varie località dell’Abruzzo per verificare lo stato dell’arte dell’Associazione presieduta da Lorenzo Valloreja ed effettuare un sopraluogo nei territori oggetto della futura visita dell’Ambasciatore Plenipotenziario della Federazione Russa, Sergey Razov. L’Ambasciatore tornerà a Montesilvano a ottobre dopo essere stato insignito precedentemente del “Premio Tre Colli” dall’amministrazione comunale.
Venendo alla carica dai giàIl sindaco De Martinis e l’assessore al Turismo Deborah Comardi hanno mostrato al primo consigliere d’Ambasciata il Pala Dean Martin e il borgo antico di Montesilvano Colle. Un appuntamento che si ripeterà in autunno con la presenza di alcuni imprenditori locali in una grande manifestazione di interscambio culturale e di promozione del territorio abruzzese, che vedrà il sindaco e Martinis, il presidente della Regione Abruzzo Marco Marislio, l’Ambasciatore Plenipotenziario della Federazione Russa in Italia, Sergey Razov e altri sindaci della provincia.
“Con la visita di Dmitry Gurin, primo ministro dell’ambasciata – afferma il sindaco De Martinis – , in un ricevimento propedeutico all’arrivo dell’Ambasciatore abbiamo aderito alla possibilità di favorire scambi culturali con la nostra città e il popolo russo e scambi economici tra gli imprenditori. Un collegamento dall’aeroporto di Pescara consentirebbe di stabilire intese più veloci e ancora più concrete con un ritorno economico importante per tutto il territorio. Auspico la possibilità che, in collaborazione con la Regione Abruzzo, si possa lavorare in questa direzione”.
“Abbiamo mostrato la nostra città al primo consigliere – spiega l’assessore Comardi – con i luoghi più significativi: dal mare al colle. Il primo consigliere d’Ambasciata Gurin è rimasto sorpreso dal nostro polo congressuale, una struttura capace di accogliere grandi eventi. Entusiasta anche del nostro bellissimo borgo, che ha visitato nella sua passeggiata fino al Belvedere. Ogni anno a Montesilvano arrivano molti turisti dalla Russia e siamo certi che consolidando i rapporti e intensificando gli scambi culturali il numero di visitatori potrà crescere”.