Siria, ucciso in raid il ‘gran mufti’ dell’Is

31

Washington, 20 giu. (AdnKronos/Dpa) – Ucciso in un raid della coalizione a guida Usa lo scorso 31 maggio a Mayadin, in Siria, l’autoproclamato ‘gran mufti’ dell’Is, Turki al Bin’ali, ha reso noto il comando centrale americano. Bin’ali ha svolto “un ruolo cruciale per reclutare terroristi stranieri e per organizzare attacchi terroristi nel mondo”.