Sisma Messico, 286 morti: si continua a scavare

32

Città del Messico, 22 set. (AdnKronos/Dpa) – Prosegue in Messico la ricerca fra le macerie di sopravvissuti al sisma che ha colpito il paese. Le autorità messicane assicurano che la ricerca dei sopravvissuti non si fermerà, mentre il bilancio delle vittime del terremoto è salito a 286 morti. “Fino a quando vi saranno segni di vita, gli sforzi di ricerca e salvataggio NON cesseranno”, ha assicurato su Twitter Luis Felipe Puente, coordinatore nazionale della protezione civile messicana. Secondo i dati forniti da Puente, il bilancio delle vittime è salito a 286 morti: 148 a Città del Messico, 73 nello stato di Morelos, 45 a Puebla, 13 nello stato del Messico, sei in quello di Guerrero e uno a Oaxaca. Il quotidiano Reforma cita un bilancio più grave, con 308 morti, dovuto ad un maggior numero di vittime nello stato di Morelos.