Slovenia, Udine trionfa all’University Wine Competition di Maribor

35

il primo posto in classifica e tre medaglie d’argento sono stati ottenuti, complessivamente, dai vini dell’Azienda agraria universitaria “Antonio Servadei” di Udine all’International University Wine Competition, il concorso enologico dell’Università di Maribor. Lo ha reso noto oggi l’ateneo friulano. Il concorso mira a rafforzare la cooperazione tra gli atenei nel campo dell’agricoltura e delle scienze della vita; a trasferire conoscenze, idee ed esperienza. Sono 18 gli atenei che hanno preso parte all’ultima edizione, da Francia, Italia, Croazia, Slovenia, Serbia, Bosnia Erzegovina, Romania Ungheria, ciascuno con le proprie produzioni, giudicate da un comitato di esperti. I vini dell’Università di Udine premiati sono: l’Oro dei Patriarchi (primo classificato e medaglia d’argento); il Rosso dei Patriarchi (medaglia d’argento) e il Pinot grigio (medaglia d’argento). Le uve sono state prodotte dall’Azienda agraria Servadei e vinificate dall’azienda Forchir. “Questo risultato – ha commentato Piergiorgio Comuzzo, direttore dell’Azienda agraria “Antonio Servadei” – premia non solo l’Azienda agraria, ma l’intero Ateneo e il Progetto di Vino di Comunità. Le medaglie assegnate soprattutto premiano il personale dell’Azienda – ha concluso – che con dedizione segue e gestisce le attività di sperimentazione, produzione e commercio dei prodotti”.