Smau, la Regione Campania porta in mostra a Milano la nuova imprenditoria

38


Al via oggi “Smau Milano 2016”, appuntamento nazionale per promuovere realtà innovative, competenze e talenti e contribuire al networking tra sistemi territoriali. Come gia’ avvenuto nelle tappe di Berlino e Bologna, la Regione Campania partecipa all’edizione in programma a Milano dal 25 al 27 ottobre 2016, nel segno delle startup e dei programmi a favore dell’ecosistema regionale dell’innovazione. A Smau e’ protagonista l’Italia dell’innovazione, della ricerca e delle iniziative di inclusione sociale che, oltre alla Campania, coinvolge Lombardia, Liguria, Emilia-Romagna, Marche, Basilicata e Calabria. Smau mira a facilitare l’incontro diretto degli operatori dell’innovazione, attivi sul territorio campano, con le imprese protagoniste dei sistemi produttivi piu’ affermati e i partner finanziari e industriali – anche internazionali – che possono favorire una piu’ rapida crescita dell’ecosistema della ricerca e dell’innovazione. Per favorire la partecipazione degli aspiranti imprenditori, la Regione Campania ha promosso, tramite Sviluppo Campania e Smau, una manifestazione di interesse a seguito della quale sono state selezionate 15 startup attive in settori chiave dell’economia campana e in linea con la Strategia di Specializzazione Intelligente RIS3. La Regione Campania e’ la prima regione del Mezzogiorno e la quinta in Italia per presenza di startup innovative. A oggi sono 410 le realta’ campane iscritte nella sezione speciale del Registro delle Imprese. Soluzioni innovative per l’energy storage e la mobilita’ elettrica, commercio elettronico con l’estero, agrifood, sicurezza e tutela alimentare, enogastronomia e turismo, industrie culturali e creative, smart city, salute. Questi i settori delle 15 startup presenti alla manifestazione, Estorage, Eurokompras, Foodallergeni, Saw System, Gooty – Good Taste of Italy, InReception, Lenus Media Agency, Nrg4You, Q-Equipe, Quicon, Rethink – Sustainable Solutions, Sense Square, Software Engine, Webhint e Youbiquo.
Le startup selezionate beneficeranno di servizi volti ad avviare nuove relazioni interregionali e a facilitare l’incontro con operatori impegnati nella ricerca e nell’innovazione, orientati al rafforzamento competitivo del sistema regionale dell’innovazione. “La Regione Campania – dice l’assessore Valeria Fascione – e’ protagonista a Smau Milano 2016 con i talenti dell’imprenditoria innovativa. Come Giunta De Luca siamo attualmente impegnati nella promozione e nel consolidamento di politiche per la creazione di nuova imprenditorialita’ innovativa, la realizzazione di un sistema di Open Innovation e l’apertura internazionale del sistema produttivo. Le startup sono al centro delle strategie regionali di promozione dell’innovazione e dello sviluppo competitivo. Infine, abbiamo approvato di recente due interventi per il supporto della formazione internazionale di giovani universitari e startupper campani: Erasmus plus e Erasmus per startup”.