Sociale, a Capodimonte un “Bosco reale per tutti”: il progetto dedicato ai disabili e alle loro famiglie

71

Per il secondo anno consecutivo i Servizi educativi del Museo e Real Bosco di Capodimonte propongono un programma di incontri dedicato ai ragazzi disabili e alle loro famiglie. Il titolo scelto per il progetto “Un Bosco Reale per tutti” allude fin da subito alla natura inclusiva di tale iniziative interamente dedicata ai ragazzi disabili e alle loro famiglie. Quest’anno ai tradizionali laboratori e alle attività ludico–sportive nel Bosco verranno proposte anche una serie di visite guidate al Museo.

Il ciclo di incontri si compone di quattro appuntamenti: venerdì 30 marzo, alle ore 10.00, si festeggerà l’inizio della primavera con ‘Zefiro torna e il bel tempo rimena’… Primavera a Capodimonte, al laboratorio botanico seguirà una visita guidata a tema incentrata sui capolavori che raccontano le allegorie della Primavera fino alle nature morte barocche; sabato 7 aprile, ore 10.30, pochi giorni dopo la giornata mondiale della consapevolezza sull’autismo, che si celebra il 2 aprile, si terrà nelle sale del Museo la visita “SensazionARTE”, il laboratorio didattico progettato specificamente per famiglie con disturbi dello spettro autistico, la sperimentazione è dedicata a sette ragazzi fra gli 8 e i 14 anni ed è realizzata in collaborazione con il Dipartimento di Neuropsichiatria Infantile dell’Università Federico II; domenica 13 maggio con l’incontro “Respirando la Natura” e domenica 10 giugno con “In giro per il Bosco” i giovani ospiti potranno godere di un percorso storico- artistico creato per l’occasione per loro e si cimenteranno in laboratori di botanica e attività ludico sportive tra le immense bellezze naturali del Bosco di Capodimonte. Tutti gli incontri sono organizzati in collaborazione con Coop. Soc. Tulipano, Ass. Autism AID – Famiglie in Rete.