Sociologia, la casa editrice Marietti e Franco Ferrarotti lanciano bando per lavori inediti di ricercatori under 35

362
in foto il professor Franco Ferrarotti, decano dei sociologi italiani (Imagoeconomica)

La casa editrice Marietti 1820 e il professor Franco Ferrarotti, emerito di Sociologia all’Università di Roma “La Sapienza”, 94 anni, decano dei sociologi italiani, promuovono un progetto per la valorizzazione degli studi e delle ricerche nell’ambito delle scienze sociali (https://www.mariettieditore.it/bando-scienze-sociali). L’iniziativa, che avrà durata triennale, dal 2021 al 2023, consiste nella selezione e nella pubblicazione di opere inedite realizzate da ricercatori under 35 già in possesso di un Dottorato di ricerca. Gli ambiti privilegiati sono la sociologia, l’antropologia sociale e la psicologia sociale, con particolare attenzione a studi di natura teorica e metodologica, ricerche empiriche, indagini sui vissuti e sulle scritture delle scienze sociali. Saranno privilegiati studi e ricerche di impostazione interdisciplinare, con particolare riferimento agli aspetti qualitativi e in grado di collegare riflessione teorica e vissuti. Saggi e ricerche saranno valutati da un Comitato scientifico composto oltre che da Ferrarotti da Roberto Alessandrini, direttore editoriale di Marietti 1820; Nicoletta Cavazza, professore ordinario di Psicologia sociale all’Università di Modena e Reggio Emilia; Enrica Morlicchio, professore ordinario di Sociologia economica all’Università di Napoli Federico II; Berardino Palumbo, professore ordinario di Antropologia sociale all’Università di Messina.