Sogno di una notte di mezza sbornia, a teatro per sostenere il club

45

Sogno di una notte di mezza sbornia, commedia interpretata da Luca De Filippo e la sua Compagnia al Teatro Diana il giorno 28 ottobre, è stata offerta dalla famiglia Mirra al Sogno di una notte di mezza sbornia, commedia interpretata da Luca De Filippo e la sua Compagnia al Teatro Diana il giorno 28 ottobre, è stata offerta dalla famiglia Mirra al Club Inner Wheel Luisa Bruni, per sostenere i numerosi service che offre al territorio Napoletano da 40 anni. Oggi il club conta 120 socie attive , che si impegnano ad alleviare i disagi delle persone meno fortunate. Da molti anni il Club ha istituito un servizio di doposcuola per le classi elementari e medie ai ragazzi dei quartieri spagnoli, ed alcuni ragazzi seguono i corsi di judo, basket, ginnastica ritmica e danza presso la Polisportiva Partenope. A Scampia con il progetto “La scuola scende in acqua ” 25 alunni diversamente abili dell’Istituto Virgilio 4 frequentano un corso di attività motoria in piscina assistiti dal personale della piscina e dai loro insegnanti di sostegno. Per facilitare l’ingresso nel mondo del lavoro vengono promossi dal club ogni anno corsi di formazione artigianale, legatoria d’arte e laboratorio di restauro del mobile antico. La Presidente Gabriella Giglio Manieri e tutte le socie del club ringraziano tutti coloro che con la loro generosità ci sostengono da 40 anni.