Soldatessa ferita da mortaio durante esercitazione

24

Roma, 12 giu. (AdnKronos) – Questa mattina una soldatessa dell’Esercito è rimasta gravemente ferita durante un’esercitazione a fuoco con mortai nel Poligono militare di Carpegna (PU). Un’esercitazione – fa sapere una nota dell”Esercito – regolarmente programmata e propedeutica all’impiego operativo. La soldatessa ferita è un militare dell’Esercito effettivo al 187° reggimento Paracadutisti “Folgore”.

Il personale militare sanitario presente sul posto, dopo aver stabilizzato la paziente, ha chiamato immediatamente i soccorsi del 118 che hanno provveduto al trasporto in elicottero presso l’Ospedale Civile “Le Torrette” di Ancona. L’Esercito ha immediatamente attivato le procedure per fornire tutto il sostegno necessario alla famiglia della soldatessa e accertare le cause dell’incidente.

Il ministro della Difesa – spiega il ministero in una nota diffusa via Twitter – “appresa la notizia del grave incidente avvenuto a Carpegna nel quale è rimasta ferita una paracadutista dell’Esercito”, esprime la propria “vicinanza alla famiglia e alla forza armata: seguirò personalmente l’evolversi della situazione”.