Solidarietà, magistrati e commercialisti in campo per la “Partita del cuore napoletano”

59

Questa sera, alle ore 20, sul terreno di gioco “Le due palme” di Napoli, in via Agnano Astroni, si terra’ la “Partita del cuore napoletano”, che vedrà sfidarsi in campo magistrati e commercialisti. Il prezzo simbolico del biglietto sara’ di 3 euro. L’intero incasso sara’ devoluto all’associazione “Arti e Mestieri” e destinato a sostenere il recupero dei ragazzi in difficolta’, insegnando loro gratuitamente un mestiere coì da avviarli al mondo del lavoro. “L’obiettivo della ‘Partita del cuore napoletano’ e’ di sensibilizzare la parte sana della citta’ verso una problematica sempre più stringente, e cioè comprendere e contrastare il disagio sociale dei ragazzi di molti quartieri cittadini”, ha affermato il magistrato Catello Maresca, promotore dell’iniziativa. “Sono giovanissimi – dice il magistrato – che hanno bisogno che gli si tenda una mano, nel nostro piccolo cerchiamo di farlo cercando di comprendere quale strada vogliono seguire per il loro futuro. Spesso si tratta di garantire un minimo di stabilita’ economica che gli consenta di uscire da realta’ criminali ed essere inseriti nella societa’ civile. Serve dunque il contributo di tutta la borghesia napoletana, che deve scendere in campo per questi nobili scopi e, in questo caso, sostenere le iniziative dell’associazione Arti e Mestieri che cerca di inserire i giovani nel mondo del lavoro con corsi specializzati di formazione”.